top of page

POLENTA CROCCANTE AL PESTO DI CAVOLO NERO*

PREPARAZIONE: 20 min

TEMPO DI COTTURA: 1ora e 10 min

POLENTA AL CAVOLO NERO

Rimarrete stupiti dalla bontà dei crostini di polenta e cavolo nero. Un’accoppiata perfetta. Avete mai provato il pesto di cavoli neri? Un’alternativa invernale al pesto ligure con basilico prettamente estivo. E’ un pesto molto adatto a condire una pasta, ma buonissimo su una bruschetta di pane e, meglio ancora, di polenta.

Se fate come vi ho suggerito più volte avrete anche voi delle fette di polenta in freezer. Lo ripeto ancora: quando fate la polenta, fatela in abbondanza. Quella avanzata fatela raffreddare, tagliatela a fette e mettetele in congelatore stese su un vassoio con carta forno. Quando saranno surgelate potrete raccoglierle tutte insieme in un sacchetto e tenerle in freezer pronte all’uso. E’ molto comodo averne sempre, perché sono molto gradevoli con una verdura ripassata, dei salumi, del formaggio. Fra l’altro non importa friggerle, ma è sufficiente arrostirle in forno. Seguitemi che vi spiego come.


Ingredienti per 6 persone


Per la polenta:

  • 200 g di farina da polenta

  • 200 ml di acqua

  • 200 ml di latte

  • 30 g di burro

  • olio extravergine d'oliva

  • sale

Per il pesto:

  • 1 kg di cavolo nero

  • 1 cipolla bianca media

  • 1 spicchio di aglio

  • 50 g di pecorino fresco

  • olio extravergine d'oliva

  • sale


Preparazione della polenta:


Portare a ebollizione acqua, latte, burro e sale.

Aggiungere la farina a fontana, mescolando con una frusta. Cuocere per 40 minuti e aggiungere altra acqua o latte a piacere se la consistenza risultasse troppo densa.

A cottura ultimata versare uno strato di 3 cm di polenta in una teglia ben oleata e lasciare raffreddare.

Tagliare la polenta con un coltellino in piccole forme a piacere, quindi friggere in una padella con olio d'oliva fino a perfetta doratura su entrambi i lati.

Tenere al caldo.


Preparazione del pesto


In una padella scaldare un po' di olio, quindi unire la cipolla e l'aglio tagliati sottilmente. Aggiungere il cavolo già pulito, lavato e privato delle coste più dure e grosse.


Lasciar stufare per 5 minuti a fiamma medio-bassa, quindi unire 1 bicchiere di acqua calda, sale, pepe, coprire e cuocere per 15-20 minuti avendo cura se necessario di aggiungere altra acqua calda.

Mettere da parte qualche foglia cotta per la decorazione. Frullare con olio e pecorino fresco precedentemente grattugiato.

Versare un cucchiaio di pesto sul fondo del piatto, adagiare 2 o 3 fettine di polenta ancora calde e guarnire con foglie di cavolo cotte.



VINO IN ABBINAMENTO

DIADEMA AURUM COLATUM IGT TOSCANA

Diadema Rosso IGT Toscana

AURUM COLATUM ROSSO

L’espressione massima del Sangiovese si unisce in un perfetto connubio con le eccellenti produzioni di Cabernet Sauvignon e Syrah, regalando un vino ricco di eleganza, struttura e complessità, degno rappresentante della migliore tradizione toscana.


NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore porpora fitto ma non impenetrabile, nel bicchiere libera note di cassis, mughetto e more di rovo, rosa centifolia e viola candita , sfumature di lavanda e spigo toscano e un tocco di senape e pepe nero a dare ritmo al tutto.

Il sorso è morbido e ben definito nello stile.

Struttura e frutto si accompagnano a note speziate e balsamiche.

Un vino moderno, dal tannino deciso e affabile.

Finale che si scioglie in dolcezza pur mantenendo la prospettiva intrigante di ulteriore affinamento .




EXTRA VIRGIN OLIVE OIL

IGT TOSCANO


AURUM COLATUM EXTRAVIRGIN OLIVE OIL IGP TOSCANO

L’Olio Extravergine di Oliva IGP, frutto della frangitura a freddo in Fattoria Villa l’Olmo è un blend di Moraiolo, Frantoio e Leccino.

La raccolta manuale e l’esperta lavorazione dei frutti, costituiscono il patrimonio fondamentale per ottenere il nostro olio extravergine d’oliva, un caratteristico olio toscano, rinomato in tutto il mondo per le qualità organolettiche. La minuziosa attenzione riservata al prodotto dalla terra alla bottiglia permette di portare in tavola gocce d’oro di Toscana.








* fonti: Toscana in Cucina - Paola Baccetti, Laura Giusti, Franco Palandra, GIALLOZAFFERANO.COM



Post recenti

Mostra tutti

CECINA*

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page