top of page

PAPPA AL POMODORO*

PREPARAZIONE: 15 minuti

COTTURA: 50 minuti

PAPPA AL POMODORO

La pappa al pomodoro è un primo piatto povero di origine contadina, tipicamente toscano, per la precisione di Siena; preparato con pane toscano raffermo, pomodori pelati , aglio, basilico e abbondante olio extravergine di oliva, originariamente veniva realizzato come piatto di recupero del pane avanzato.


Ottima d’inverno come zuppa calda, la pappa al pomodoro è altrettanto invitante e gustosa d’estate a temperatura ambiente, da gustare irrorata con ottimo e abbondante olio extravergine d’oliva e foglie di basilico spezzettate.


INGREDIENTI per 4 persone

  • 300 g di pane casereccio

  • 500 g di pomodori maturi

  • 1 l di brodo

  • 3 spicchi di aglio

  • peperoncino

  • qualche foglia di basilico

  • olio extravergine d'oliva

  • sale

  • pepe

Soffriggere in un tegame con 6 cucchiai di olio gli spicchi di aglio pelati e schiacciati, senza lasciarli bruciare, aggiungere un po' di peperoncino e i pomodori precedentemente pelati e tagliati a pezzi. Aggiungere anche il basilico. Far prendere il bollore e dopo pochi minuti aggiungere tutto il brodo. Aggiustare di sale e, quando riprende il bollore, unire il pane raffermo tagliato a fettine sottili. Lasciar cuocere per circa 15 minuti. Togliere il tegame dal fuoco e lasciarlo coperto per un'ora circa. Prima di servire rimestare con cura, versare un filo d'olio e spolverare con pepe.



ABBINAMENTO VINO

DAMARE ROSATO

DAMARE ROSSO



DAMARE ROSSO

Damare Rosso nasce dalla volontà di esprimere in chiave internazionale la grande vocazione del territorio; Cabernet Sauvignon, Merlot e di Petit Verdot insieme per esprimere armonia, eleganza e piacevolezza in un vino moderno dall’inconfondibile stile toscano.


NOTE DI DEGUSTAZIONE

Colore porpora intenso con note di more di rovo, fragole in confettura e ribes nero. Presenta una bella freschezza floreale, rosa di Damasco, con rimandi mentolati e stuzzicanti di eucalipto e menta glaciale. In bocca colpisce il bel grip del tannino, le lievi note erbacee, che si fondono con pepe verde, tabacco e ricordo di macchia mediterranea da cui pare trarre anche alloro e lentisco nel finale agile e fresco ma sempre intensamente fruttato e intimamente dolce.





OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA CONSIGLIATO

L’Olio Extravergine di Oliva CANDEGLI è frutto di una speciale raccolta di olive e di una selezione esclusiva di Fattoria Villa l’Olmo

L'etichetta è stata realizzata in "Terracotta" per ribadire l'essenziale legame di Diadema con la terra e il suo territorio, Impruneta, mentre il nome " Candegli" richiama l'esatta zona geografica di Impruneta dove raccogliamo.


L'etichetta in terracotta è prodotta dalla piu' antica fornace di Impruneta, la Fornace M.I.T.A.L.

L’abbinamento tra la raccolta manuale ed una sapiente lavorazione donano al prodotto finale un colore verde spiccato e intenso.

Il profumo è suadente e penetrante, delicato ma deciso il gusto, il suo grande equilibrio e la sua incisività al palato rendono l'Olio Extravergine di Oliva selezione CANDEGLI un prodotto eccellente che esalta inconfodibilmente il sapore di ogni preparazione.








* fonti: Toscana in Cucina - Paola Baccetti, Laura Giusti, Franco Palandra



Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page